giovedì 12 maggio 2011

Quando la beneficenza diventa una catena....

Quante volte sentiamo dire che chi fa beneficenza vuole restare nell’anonimato? Ognuno ha i propri motivi ma, questo modo di ragionare, spesso diventa un alibi proprio a chi non crede che aiutare gli altri sia un modo per essere una persona migliore. Io credo che invece bisogna dare risalto a chi compie opere di bene perché possano diventare stimolo e modello per gli altri. Eccovi allora le foto del gesto di Mody e Nello Acampora, forse uno dei risultati più belli che ha prodotto il FormAid di Roma. Cosa hanno fatto? Durante il Form-Aid hanno deciso di aiutare il Vides Internazionale in uno dei suoi progetti di sostegno, ed in particolare l’Ospitalità per le bambine ad Uribe in Colombia http://www.vides.org/ita/progetti_colombia2.htm, così durante il seminario “Stra-Vendere” hanno raccolto una bella cifra che ha permesso al progetto di rinascere, visto che per la mancanza di fondi rischiava di essere abbandonato.   La consegna a Suor Leonor Salazar della somme raccolte tra i partecipanti del seminario organizzato da HI-performance, ha permesso a tante famiglie di avere ancora una speranza di sviluppo in un contesto dove violenza e soprusi sono all’ordine del giorno.  “Non ci facevamo più illusioni” dice  Suor Leonor “e quindi questa donazione è ancor più importante perché ci permette di far sentire la nostra vicinanza e sostegno a quel popolo in difficoltà”.
 Grazie ancora Mody e Nello Acampora ed ai partecipanti del corso con Mario Silvano e Mike Tribuzio (che parteciperà anche al prossimo Form-Aid di Milano) perché possono essere di stimolo a chi ancora non crede che aiutare chi soffre sia un dovere verso se stessi.
Galeotto fu il Form-Aid……

La notizia sul sito Vides  http://www.vides.org/news/notizia224.htm


Buone vendite a tutti                                                                                     Luca Gramaccioni

Se desideri informazioni o suggerimenti oppure vuoi scambiare opinioni sul mondo della formazione per gli operatori immobiliari o creditizi, contattami direttamente su gramaccioni@formazioneprofessionisti.com
Posta un commento