lunedì 20 febbraio 2012

COME FACCIO A PRODURRE MEGLIO ORA?

Come posso fare a produrre meglio subito? Quello che segue è un elenco, è utile per poter valutare se stessi: datevi un voto per ogni argomento da 1 a 10 (1 è davvero scarso, 10 sei un maestro) e poi condividilo con il tuo titolare o con un collega fidato per verificare se la vostra auto-percezione è davvero esatta. Se vuoi condividi le tue impressioni con me su Facebook nel gruppo Formazione Professionisti Immobiliari.
1. Essere focalizzati sulla generazione del business. I possibili sistemi includono: clienti passati e veicolatori (informatori, centri influenza, opinion leader), immobili appena messi sul mercato, contatti (zona, tmk, P.R.), contatti gestiti, privati, nuovi annunci, incarichi scaduti e gestione reattiva dei contatti da mass marketing e advertising.
2. Mantenersi su standard molto elevati e decisi sulle regole per la gestione dell’incarico, sul prezzo di vendita, sulle proprie provvigioni, sui propri impegni quotidiani e di servizio al cliente
3. Fare ricerca nella prima parte della giornata. Farlo presto per evitare distrazioni. Non avere né cercare nessuna novità o e-mail o Facebook, o telefono, fino a dopo la ricerca. Organizzare la propria ricerca la sera precedente.
4. Portare a termine la propria pianificazione giornaliera a tutti i costi. La mia presunta libertà dal lavoro è un paradosso: la disciplina ti dà la libertà, la mancanza di disciplina è una prigione. La mia agenda rappresenta ciò che voglio essere o raggiungere nella mia vita.
5. Addestrament quotidiano su discorsi e motivazioni . Se non lo si fa non si produce perchè non si è afficacemente capaci. Farlo almeno 30 min al giorno; (io aggiungo: e se non sai come farlo vieni a i miei seminari!)
6. Registrare e monitorare tutto ciò che si fa. Puoi migliorare solo ciò di cui hai traccia .
7. Rivedere, verificare e seguire il proprio business plan settimanale! La cosa meno usata nelle agenzie Immobiliari!
8. Ricerca dell’appuntamento e non della relazione. Il segreto del follow-up efficace sui contatti è solo questo! 
9. Essere inflessibile nel prendere gli incarichi ad un prezzo flessibile (e non è un gioco di parole) e tornare spesso a cercare il ribasso del prezzo
10. Non lasciarsi coinvolgere emotivamente negli affari dei clienti Seppur comprensibile sotto il profilo umano questo porta lontano dalla integrità professionale, dai propri obiettivi e dagli interessi finali dei clienti stessi.
Non analizzarti in modo superficiale ma rifletti bene e valutati con obiettività. Così facendo sarai in grado di dare un voto da 1 a 10 in ogni area e puoi così paragonarti ai migliori agenti immobiliari che oggi riescono a rimanere davvero produttivi
Buone vendite a tutti Luca Gramaccioni
Se desideri informazioni o suggerimenti oppure vuoi scambiare opinioni sul mondo della formazione per gli operatori immobiliari o creditizi, contattami direttamente su gramaccioni@formazioneprofessionisti.com
Posta un commento